Energie rinnovabili

La sempre più pressante domanda di un cambio di prospettiva energetica,

non ha lasciato indifferente l’azienda. Già dalla metà del 2020 TFM, 

sta dirottando risorse e impegno nello sviluppo di progetti a tecnologia «verde»,

in particolare le tecniche relative alla produzione di Idrogeno verde.

Questo elemento, indicato dai più come il petrolio del futuro,

oggi si diversifica nelle sue varie provenienze.

Idrogeno blu/grigio se estratto da idrocarburi,

Idrogeno viola se ricavato tramite energia fornita dal nucleare,

per arrivare all’ idrogeno verde/verdissimo quando energie provenienti da eolico (verde)

o solare (verdissimo) ne sono alla base del processo elettrolitico.

Focalizzandosi proprio su quest’ ultima, TFM sta portando avanti progetti di costruzione

di impianti fotovoltaici dedicati alla produzione di ossigeno e idrogeno sia in Italia

con un progetto pilota, che in altri paesi come Ucraina e Romania.

Ciò con la piena volontà di espandere questa visione del futuro

ad altre realtà della Comunità Europea.